Cosa sono i Terpeni?

I terpeni sono i principali costituenti della resina vegetale e degli oli essenziali estratti dalla pianta. Sono i responsabili della sua profumazione. Stiamo parlando quindi di fragranze presenti in frutta, verdura, erbe, spezie e altri elementi botanici.

Essi fanno parte della grande famiglia degli idrocarburi insaturi, di categoria semplice perché costituiti solo da carbonio e idrogeno.

I Terpeni Nella Cannabis

Più di 200 terpeni sono stati trovati nella cannabis, su circa 20000 terpeni diversi individuati dagli scienziati nel corso degli anni. Questi si formano in cellule a forma di disco nei tricomi ghiandolari e possono essere influenzati dalle condizioni di crescita della pianta, dall’intensità della luce che riceve e dalla qualità dei nutrienti.
Oltre alla capacità di emettere odore, i terpeni possiedono benefici terapeutici: alcuni si esprimono in maniera già ben definita, altri combinandosi tra loro o con alcuni composti.

Il terpene della cannabis più comune è il ß-mircene che, con il suo odore quasi balsamico, può aiutare a calmare gli spasmi muscolari e le psicosi se combinato con il cbd.
Altri terpeni sono per esempio: limonene, linalolo, cariofillene, fitolo, pinene, cariofillene.

Le ricerche più recenti hanno dimostrato che gli effetti dei cannabinoidi vengono potenziati dai terpeni e viceversa.

Dal punto di vista biochimico la loro struttura è basata su ripetizione di unità isopreniche (C5H8)x, con x>2.

Mircene
Il mircene o β-mircene è tra i terpeni che risulta dominante nella cannabis. Si caratterizza per un odore leggermente muschiato, quasi pungente. Si trova molto anche nella verbena e nella citronella.
Effetti del Mircene:
• Anti-infiammatorio
• Rilassante
• Analgesico
• Decontratturante

Pinene
Richiama l’aroma del pino e dell’abete, infatti, è caratteristico delle conifere. Esso è fondamentale per la cannabis perché la protegge da possibili predatori.
Questo terpene comprende due isomeri strutturali, l’α-pinene e il β-pinene.
Effetti della Pinene:
• Tonificante
• Broncodilatatore (a bassi livelli)
• Stimolatore della memoria

Limonene
Chimicamente definita come monoterpene ciclico, in pratica è l’aroma agrumato che la cannabis ci regala. In natura è contenuto nelle scorze del limone o di altri agrumi appunto. E’ un idrocarburo con importanti proprietà aromatiche.
Effetti del Limonene:
• Ansiolitici e Anti-depressivo
• Immunostimolante
• Anti-ossidante
• Entiemetico

Cariofillene
Il Cariofillene (o β-cariofillene) risulta nella cannabis in alte concentrazioni. E’ responsabile della sua piccantezza, come nel pepe nero per esempio.
Questo terpene viene considerato da molti studiosi un fitocannabinoide in quanto si lega al recettore CB2 in modo selettivo (e quindi manca di proprietà psicoattive non essendoci alcun legame con il CB1).
Effetti del cariofillene:
• Anti-infiammatorio
• Analgesico
• Inibitore del reflusso gastrointestinale

Linalolo
Appartiene alla famiglia delle labiate (lamiaceae). L’aroma floreale viene detto anche di lavanda perché richiama in maniera evidente il profumo della lavanda.
Effetti del linalolo:
• Antibatterico
• Antimicotico
• Antiparassitaro per le vie intestinali
• Decongestionante per bronchi e polmoni

Umulene
L’ Umulene detto anche α-umullene o α–cariofillene è un isomero del β-cariofillene che tutti conoscono come l’aroma inconfondibile della birra. Infatti è il principale componente del luppolo.
La cannabis ne produce per la propria difesa da agenti fungini, essiccanti e batterici ostacolando, quindi, gli attacchi da parassiti, insetti e altri animali.
È un composto molto studiato perché è capace di aumentare l’efficacia terapeutica della cannabis fino ad assumere proprietà addirittura antitumorali.

Effetti dell’Umulene
• Efficace Sedativo
• Antibiotico naturale

Fonti:
“Cannabis Terapeutica, un mondo sconosciuto: proprietà’ farmacologiche, utilizzo e prescrizioni” – Dr.ssa Cristina Amodeo

“I terpeni della cannabis” – Articolo del Dr. Matteo M. Melosini – pubblicato il 13 marzo 2017 su DOLCEVITA Magazine On line –
http://www.dolcevitaonline.it/i-terpeni-della-cannabis/